- Notizie & avvenimenti -


20 Febbraio 2017


SICUREZZA STRADALE: Regole da seguire durante una gara ciclistica


19 Febbraio 2017


Da: www.coni.it

L'Italia del ciclismo su pista si gode la splendida conferma di Rachele Barbieri in Coppa del Mondo. Dopo Apeldoorn, l’azzurra conquista il podio dell’omnium anche a Cali (Colombia), terza al termine di un serrato duello con l’australiana Amy Cure, che prima della corsa a punti era seconda alle spalle della belga Lotte Kopecky con 10 punti di vantaggio sull’azzurra. Rachele ha affrontato il carosello finale partendo dalla quarta posizione, preceduta anche dalla britannica Emily Nelson. Con i primi sprint Kopecky e Nelson hanno incrementato il vantaggio ipotecando le prime due posizioni, mentre l’azzurra ha trovato proprio nel finale lo smalto per tentare il sorpasso sull’australiana: bottino pieno nel penultimo sprint, cinque punti che hanno ridotto a quattro lunghezze il distacco dalla Cure. Decisivo l’ultimo sprint con punteggio doppio. Grazie al secondo posto Rachele ha preso sei punti mentre la rivale è rimasta a secco perdendo il podio.

 

 


17 Febbraio 2017


PISTA - Coppa Del Mondo - Cali (Colombia) 

 

E' tutto pronto a Cali per la Coppa del Mondo di ciclismo su pista: il terzo appuntamento su quattro andrà in scena questo weekend.

La Nazionale femminile è in gran crescita, ed ha già buone chance di avvicinarsi al podio con il quartetto femminile, replicando l'ottimo risultato di Glasgow, durante la prima prova di Coppa. Da non perdere l’omnium femminile con Rachele Barbieri, esplosa ad Apeldoorn: la giovanissima azzurra ha conquistato un meraviglioso terzo posto, e proverà ad agguantare un altro piazzamento di prestigio

 

 

IL PROGRAMMA

17 FEBBRAIO

20.00 - 23.10:
Qualificazioni velocità a squadre donne e uomini, corsa a punti uomini 15 km, inseguimento a squadre uomini, Omnium donne I-II

00.30 - 03.45
Inseguimento a squadre uomini (1° round)

Velocità a squadre donne (1° round, finali e cerimonia di premiazione)
Velocità a squadre uomini (1° round, finali e cerimonia di premiazione)
Finali corsa a punti maschile e Omnium femminile III-IV (con cerimonia di premiazione)

 

18 FEBBRAIO

17.30 - 23.00
Qualificazioni inseguimento a squadre donne, scratch donne
Velocità donne (1/16, 1/8 e 1/4 finale)
Keirin uomini (1 round e ripescaggio)
Omnium uomini I-II

00.30 - 03.35
Velocità donne (semifinale, finale, cerimonia di premiazione)
Omnium uomini (III, IV e cerimonia di premiazione)
Inseguimento a squadre uomini (finale e cerimonia di premiazione)
Scracth 10 km donne (finale e cerimonia di premiazione)
Keirin uomini (semifinale, finale e cerimonia)

 

19 FEBBRAIO

15.30 - 20.30
Qualificazioni corsa a punti donne, Km da fermo uomini, Inseguimento a squadre donne (1 round)
Velocità uomini (qualificazioni, 1/16, 1/8, 1/4)
Keirin donne ripescaggi

21.30 - 01.10
Velocità uomini (semifinale, finale e premiazioni)
Km da fermo uomini (finale e premiazioni)
Inseguimento a squadre donne (finale, premiazioni)
Keirin donne (semifinale e finale, premiazioni)
Corsa a punti donne (finale e premiazioni)
Madison 30 km uomini (finale e premiazioni)

 

 


14 Febbraio 2017


  • Montefiorino (MO) 4 agosto 1985

Il giovane nella Foto si chiama Marco pantani.

Immortalato durante la premiazione per la vittoria appena conseguita nella Maranello – Montefiorino, Gara riservata alla categoria Allievi, organizzata dalla Ciclistica Maranello.

32 anni dopo  la prima volta, nella quale il Pirata diede sfoggio di quelle doti che lo portarono a diventare lo scalatore più forte di tutti i tempi e a centrare la storica accoppiata Giro-Tour nel 1998, prima delle tristi vicende che ne hanno condizionato carriera e vita.

Fu proprio il comune del nostro Appennino a vedere il compianto campione di Cesenatico alzare per la prima volta le braccia al cielo per festeggiare una vittoria.

Era un percorso durissimo di 72 chilometri, l’allora 15enne Pantani si aggiudicò il “1° Criterium di Montefiorino” e fu quello il suo primo successo degno di nota tra gli Allievi, con la maglia del G.S. Fausto Coppi di Cesenatico, dopo i quattro trionfi ottenuti l’anno prima tra i più giovani Esordienti in gare ben più brevi.

 

Resta dunque quella la sua Prima, “vera” vittoria e 32 anni dopo Montefiorino ricorda ancora un campione che oggi non c’è più ma che ancora vive nel cuore di tutti. 

 


8 Febbraio 2017


Domenica 26 Marzo, prenderà il via la stagione 2017 di ciclismo giovanile sul territorio modenese.

 

La prima gara del calendario, sarà organizzata da l'US FORMIGINESE e sarà dedicata alla Categoria ESORDIENTI  1°-2° Anno & Allievi.

 

Lo storico "GP Della Fioritura" sarà la prova ideale per testare lo stato di forma dei portacolori Modenesi, che già nel 2016 hanno ottenuto uno strepitoso successo con Francesco Calì - Società Ciclistica Sozzigalli.

 

Dopo anni di pausa, dal 2016 la prestigiosa gara di Primavera è tornata a solcare le strade di Vignola, con un nuovo percorso scorrevole e sicuro, sviluppato presso il  villaggio artigiano.  


Collegamento alla Pagina FaceBook

INDIRIZZO SEDE: c/o CONI – Via dello Sport, 29 Modena

E-Mail: modena@federciclismo.it

Telefono: 059/366644

 

Fax: 059/374667

 

 Composizione del Comitato Provinciale di Modena:

  • PRESIDENTE: Ercole Morselli (Contatto Diretto)
  • VICE PRESIDENTE REGIONALE: Alessandro Ferraresi (Contatto Diretto)
  • PRESIDENTE ONORARIO: Francesco Giberti
  • CONSIGLIERI: Angelo Fognani - Norberto Testa - Antonio Marchetti - Enzo Varini